PROGETTO

ECATE: la vita anche alla fine

A garanzia  di cerimonie funebri a basso impatto ambientale ed elevato valore etico.

Siamo ormai in molti a desiderare di poter chiudere il ciclo della nostra vita con la stessa attenzione per l’ambiente e la società con cui abbiamo vissuto. Non è solo per coerenza con le idee che si professano. Uscire da un sistema in cui domina l’apparenza sul contenuto, sentire e far percepire che anche in questo momento è fatto tutto con questo spirito, si riflette inevitabilmente anche sull’animo dei partecipanti, almeno di quelli più sensibili, e contribuisce a lenire il dolore. 

L’aumento della popolazione, leggi, rituali e consuetudini con una certa rigidità al cambiamento, fanno si che l’ultima parte del nostro percorso sia diventata nel tempo un elemento di inquinamento, uso del suolo, oltre che di costo.
Tutto ciò, indipendentemente dall’attenzione a queste tematiche che abbiamo avuto in vita.
Il numero di persone che iniziano ad avere coscienza di questo problema e che sarebbero interessate a utilizzare le alternative che già esistono, stimolando così una modifica dell’offerta e delle normative, è in continua crescita.
Tuttavia, sono poche quelle che hanno la possibilità e la competenza per concordare per tempo con chi gestirà la cerimonia funebre, tutti gli elementi utili a minimizzarne gli aspetti ambientalmente e socialmente negativi. I tempi brevissimi in cui si deve solitamente decidere impediscono quindi di valutare, scegliere e procurarsi quanto idoneo. Anche perché non esistendo una massa critica organizzata, vi è poco interesse da parte degli operatori a fornire risposte adeguate.

FINALITA'

Creare una domanda organizzata, con controlli sulla qualità etico/ambientale dei servizi, dei materiali e dei prodotti, consente di facilitare notevolmente questo momento e, nel contempo, provoca una modifica del mercato e lo incentiva a produrre soluzioni sempre più idonee.

Queste sono le finalità del Progetto ECATE.

  • • Fornire assistenza e garanzie a chi intende introdurre dei criteri etico/ambientali all’interno di questa parte del ciclo di vita proprio, di un congiunto o di un amica/o.

  • • Organizzare la domanda, canalizzandola verso quegli operatori che si impegnano a fornire risposte adeguatamente garantite e controllabili, per creare una massa critica che possa influenzare l’offerta e contenere i costi.
  • • Controllare gli operatori per favorire quelli che operano con correttezza e trasparenza.

  • • Favorire un dibattito tra gli associati per migliorare costantemente la qualità etico/ambientale dell’offerta e rispondere meglio alle diverse esigenze e modi di sentire.

  • • Creare un esempio replicabile a livello più ampio.

 

ATTIVITA'

ECATE agisce attraverso le seguenti attività:

  • • Definizione e aggiornamento di Linee Guida e requisiti minimi etici e ambientali.

  • • Convenzionamento di operatori che possiedono precise caratteristiche etiche e che mettono a disposizione un catalogo di prodotti e servizi rispondenti alle Linee Guida e requisiti minimi.

  • • Controlli sulle caratteristiche dei prodotti offerti e verifica costante delle innovazioni.
  • • Compensazione delle emissioni di CO2 collegate alla cerimonia con Crediti di Carbonio provenienti da progetti certificati Plan Vivo, ad alto impatto sociale in paesi svantaggiati.

  • • Assistenza agli aderenti, con informazioni utili a realizzare la cerimonia più coerente con le singole sensibilità.

  • • Riduzione dei costi di prodotti e servizi, grazie a economie di scala e quantitativi minimi.

Da Aprile 2017 è possibile ottenere funerali ECATE su Torino e cintura.
La COOPERATIVA ASTRA è il primo operatore convenzionato per la fase pilota,
prima dell’estensione a livello nazionale.

PER SAPERNE DI PIU'

Se interessati al progetto, potete scrivere ad Anna Benetti o Giorgio Gallo, al seguente indirizzo mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.